Marco Valeri

Come staccare dal lavoro e godersi le ferie

  • Autore: Marco Valeri
  • Pubblicato il: 30-12-2023
  • Ultima modifica: 30-12-2023

Sentiti libero...

  • Male Simbol Icon
  • Male Simbol Icon
  • Male Simbol Icon

...di scegliere il linguaggio che preferisci

Ho aspettato davvero tanto queste ferie.

È stato un lungo anno, ho dovuto lavorare più del solito perché ho cambiato compagnia lo scorso settembre e quindi non sono riuscito ad avere giorni di riposo fino alla fine dell’anno.

Veramente, ho aspettato davvero tanto queste ferie, nei giorni più difficili mi immaginavo di quando sarei arrivato a casa di mia madre a Roma per rilassarmi completamente.

 

E quel giorno è arrivato, sono partito di mattina presto dall’aeroporto London Heathrow con volo diretto per Roma-Fiumicino.

Il volo è andato molto bene, mi sono visto un film su Netflix e poi ho letto l’ultima mezz’ora.

Una volta arrivato all'aeroporto di Roma-Fiumicino, ho superato la frontiera elettronica scannerizzando il passaporto e poi sono salito sul treno regionale che mi ha portato vicino casa di mia madre.

Le ferie sono cominciate ma…

 

Se non viaggio verso qualche nuova direzione, passo il periodo di riposo a lavorare a qualche progetto personale, magari a programmare qualche nuovo software, o a non fare assolutamente nulla.

Ti posso dire che in entrambi i casi finisce che non mi riposo mai per bene, perché se passo troppe ore al computer, mi sembra quasi di lavorare, se invece me ne rimango sul divano a mangiare, leggere e guardare qualche serie, dopo un po’ divento apatico che non vedo l’ora di tornare in ufficio.

 

Questa volta voglio qualcosa di diverso, ho il desiderio di staccare la spina in vista di un nuovo anno dove ho l’ambizione di raggiungere nuovi ed importanti obiettivi per la mia vita.

Così ho deciso di mettere nero su bianco qualche linea guida per me stesso su come stacare dal lavoro, godendomi le ferie e riuscendo a ricaricare le energie come si deve.

Mi auguro che ci troverai qualche spunto interessante per te stesso, se hai voglia fammi anche sapere nei commenti come passerai le prossime vacanze.

Come staccare dal lavoro e godersi le ferie

 

1 - Mantieni uno stile di vita sano

Staccare dal lavoro significa rigenerare mente e corpo.

Mangiare a dismisura, bere ogni sera, rimanere seduto sul divano tutto il giorno e guardare serie TV sono delle azioni che ti faranno tornare a lavoro più stanco di prima.

Ci sta di dormire di più, di restare a casa per qualche giorno, di non fare nulla se è quello che ti senti, ma è importante mantenere uno stile di vita sano anche durante questi momenti, il modo migliore per rigenerare la mente e il corpo.

 

2 - Dedicati a qualcosa che ti piace

Amo scrivere, questo mi permette di staccare la spina dalle frenetiche giornate londinesi, così come mi permette di fare qualcosa che amo al di fuori del mio lavoro.

Durante il tempo libero mi piace poter dedicare ore di qualità a questa mia passione, non a caso sto mettendo nero su bianco questo articolo.

Che sia un’attività a cui già ti dedichi, o che sia qualcosa per la quale non hai mai tempo ma che hai sempre sognato di fare, per le prossime ferie, dedicati a qualcosa che ti piace veramente.

 

3 - Fai un viaggio

Ogni viaggio che ho fatto mi ha lasciato dentro qualcosa.

Ogni borgo, città e paese in cui ho messo piede mi ha lasciato un ricordo importante, qualcosa che vale la pena di scrivere o di raccontare.

Così voglio invitarti a fare forse la cosa più scontata ma piacevole nel prossimo periodo di riposo dal lavoro, dallo studio o comunque dalla tua vita di tutti i giorni, fai un viaggio.

Che sia un posto nuovo, che hai già visto, nel paese in cui ti trovi e fuori dai confini nazionali, prepara la valigia e mettiti in viaggio, ti aspetta una nuova avventura che mi piacerebbe conoscere nei commenti di questo articolo se ne avrai voglia.

 

4 - Visita un posto nuovo

Dedica il tuo tempo libero a visitare un posto nuovo, che sia un museo, una sagra, un evento a cui hai sempre pensato o che non hai mai preso in considerazione fino ad oggi.

Conoscere nuove realtà, anche nella stessa città in cui vivi, è un ottimo modo per passare le ferie in modo produttivo e piacevole.

 

5 - Dedicati ad una nuova attività

Se sei a corto di idee ma vuoi goderti le ferie, staccando la spina dal lavoro, considera di dedicarti ad una nuova attività, a qualcosa che non hai mai considerato fino ad ora, potresti scoprire di avere una passione nascosta.

 

6 - Stai all’aria aperta

Stare all’aria aperta, magari immersi nel verde, è uno dei migliori modi per ricaricarsi dalle lunghe giornate lavorative che ti sei lasciato alle spalle.

Così, esci di casa, fai delle lunghe passeggiate nel verde o anche nella tua città, ti aiuteranno a svuotare la mente così come a riordinare le idee.

 

7 - Fai del volontariato

Fare del volontariato è un modo per fare del bene a chi ne ha bisogno, a noi stessi per la gratificazione che ne deriva, così come ci aiuta a conoscere persone nuove ed interessanti.

Considera per questo periodo di pausa dal lavoro di dedicarti a chi ne ha bisogno, se non sai da dove cominciare puoi fare una piccola ricerca sul web per capire le associazioni di volontariato che sono nella tua zona e che hanno bisogno del tuo aiuto.

 

Stress e lavoro: come ricaricarsi?

 

8 - Incontra persone nuove o che già conosci

Se hai voglia di alleviare lo stress di questi ultimi lunghi mesi di lavoro, per queste ferie considera di ricaricarti incontrando persone nuove o che già conosci.

Siamo animali sociali, stare in compagnia dà alla nostra vita un tempo di qualità, fatto di risate, di scambi di idee, di progetti futuri e magari di persone speciali che potrai conoscere proprio nei prossimi giorni.

 

9 - Ritrova la tua spiritualità

Le ferie sono anche quel momento dell’anno in cui è possibile ritrovare se stessi, quale modo migliore di farlo attraverso la spiritualità.

Che sia la religione che hai sempre seguito, che sia la voglia di provare qualcosa di nuovo come magari la meditazione buddista del Nam Myōhō Renge Kyō, che sia di abbracciare una diversa filosofia, prova in questi giorni in cui hai più tempo a ritrovare te stesso.

 

10 - Porta un libro con te

Prendendo in considerazione questo periodo della tua vita, in base anche a quello che stai cercando in questo momento, porta un libro con te, perditi nelle sue pagine giorno dopo giorno.

Nella mia vita ho imparato davvero tanto dai libri, più che a scuola, ci sono dei volumi a cui devo tanto, ho scritto un intero articolo su i libri che mi hanno cambiato la vita.

Cerca quindi qualcosa che possa darti le giuste conoscenze o quello di cui hai bisogno per queste ferie.

Il mio compagno di viaggio in questi giorni è The Power of Discipline di Daniel Walter, se hai voglia fammi sapere che libro porterai con te per questi giorni.

 

11 - Dedicati al tuo sogno di vita

La cosa che mi ha reso più felice nella vita è stata quella di decidere diversi anni fa di dedicarmi a quello che realmente volevo nella vita, cosa di cui ho parlato in Come cambiare vita.

Se il lavoro che stai facendo non ti piace,

se il percorso di studi che stai affrontando ti annoia da morire,

se hai un sogno che vuoi realizzare,

considera di utilizzare questi giorni di riposo per schiarirti le idee e per creare un piano d’azione che ti possa portare a cominciare a lavorare al tuo sogno di vita.

 

Ti auguro buone ferie.

A presto

Ho aspettato davvero tanto queste ferie.

È stato un lungo anno, ho dovuto lavorare più del solito perché ho cambiato compagnia lo scorso settembre e quindi non sono riuscito ad avere giorni di riposo fino alla fine dell’anno.

Veramente, ho aspettato davvero tanto queste ferie, nei giorni più difficili mi immaginavo di quando sarei arrivato a casa di mia madre a Roma per rilassarmi completamente.

 

E quel giorno è arrivato, sono partito di mattina presto dall’aeroporto London Heathrow con volo diretto per Roma-Fiumicino.

Il volo è andato molto bene, mi sono visto un film su Netflix e poi ho letto l’ultima mezz’ora.

Una volta arrivato all'aeroporto di Roma-Fiumicino, ho superato la frontiera elettronica scannerizzando il passaporto e poi sono salito sul treno regionale che mi ha portato vicino casa di mia madre.

Le ferie sono cominciate ma…

 

Se non viaggio verso qualche nuova direzione, passo il periodo di riposo a lavorare a qualche progetto personale, magari a programmare qualche nuovo software, o a non fare assolutamente nulla.

Ti posso dire che in entrambi i casi finisce che non mi riposo mai per bene, perché se passo troppe ore al computer, mi sembra quasi di lavorare, se invece me ne rimango sul divano a mangiare, leggere e guardare qualche serie, dopo un po’ divento apatico che non vedo l’ora di tornare in ufficio.

 

Questa volta voglio qualcosa di diverso, ho il desiderio di staccare la spina in vista di un nuovo anno dove ho l’ambizione di raggiungere nuovi ed importanti obiettivi per la mia vita.

Così ho deciso di mettere nero su bianco qualche linea guida per me stesso su come stacare dal lavoro, godendomi le ferie e riuscendo a ricaricare le energie come si deve.

Mi auguro che ci troverai qualche spunto interessante per te stessa, se hai voglia fammi anche sapere nei commenti come passerai le prossime vacanze.

Come staccare dal lavoro e godersi le ferie

 

1 - Mantieni uno stile di vita sano

Staccare dal lavoro significa rigenerare mente e corpo.

Mangiare a dismisura, bere ogni sera, rimanere seduto sul divano tutto il giorno e guardare serie TV sono delle azioni che ti faranno tornare a lavoro più stanca di prima.

Ci sta di dormire di più, di restare a casa per qualche giorno, di non fare nulla se è quello che ti senti, ma è importante mantenere uno stile di vita sano anche durante questi momenti, il modo migliore per rigenerare la mente e il corpo.

 

2 - Dedicati a qualcosa che ti piace

Amo scrivere, questo mi permette di staccare la spina dalle frenetiche giornate londinesi, così come mi permette di fare qualcosa che amo al di fuori del mio lavoro.

Durante il tempo libero mi piace poter dedicare ore di qualità a questa mia passione, non a caso sto mettendo nero su bianco questo articolo.

Che sia un’attività a cui già ti dedichi, o che sia qualcosa per la quale non hai mai tempo ma che hai sempre sognato di fare, per le prossime ferie, dedicati a qualcosa che ti piace veramente.

 

3 - Fai un viaggio

Ogni viaggio che ho fatto mi ha lasciato dentro qualcosa.

Ogni borgo, città e paese in cui ho messo piede mi ha lasciato un ricordo importante, qualcosa che vale la pena di scrivere o di raccontare.

Così voglio invitarti a fare forse la cosa più scontata ma piacevole nel prossimo periodo di riposo dal lavoro, dallo studio o comunque dalla tua vita di tutti i giorni, fai un viaggio.

Che sia un posto nuovo, che hai già visto, nel paese in cui ti trovi e fuori dai confini nazionali, prepara la valigia e mettiti in viaggio, ti aspetta una nuova avventura che mi piacerebbe conoscere nei commenti di questo articolo se ne avrai voglia.

 

4 - Visita un posto nuovo

Dedica il tuo tempo libero a visitare un posto nuovo, che sia un museo, una sagra, un evento a cui hai sempre pensato o che non hai mai preso in considerazione fino ad oggi.

Conoscere nuove realtà, anche nella stessa città in cui vivi, è un ottimo modo per passare le ferie in modo produttivo e piacevole.

 

5 - Dedicati ad una nuova attività

Se sei a corto di idee ma vuoi goderti le ferie, staccando la spina dal lavoro, considera di dedicarti ad una nuova attività, a qualcosa che non hai mai considerato fino ad ora, potresti scoprire di avere una passione nascosta.

 

6 - Stai all’aria aperta

Stare all’aria aperta, magari immersi nel verde, è uno dei migliori modi per ricaricarsi dalle lunghe giornate lavorative che ti sei lasciata alle spalle.

Così, esci di casa, fai delle lunghe passeggiate nel verde o anche nella tua città, ti aiuteranno a svuotare la mente così come a riordinare le idee.

 

7 - Fai del volontariato

Fare del volontariato è un modo per fare del bene a chi ne ha bisogno, a noi stessi per la gratificazione che ne deriva, così come ci aiuta a conoscere persone nuove ed interessanti.

Considera per questo periodo di pausa dal lavoro di dedicarti a chi ne ha bisogno, se non sai da dove cominciare puoi fare una piccola ricerca sul web per capire le associazioni di volontariato che sono nella tua zona e che hanno bisogno del tuo aiuto.

 

Stress e lavoro: come ricaricarsi?

 

8 - Incontra persone nuove o che già conosci

Se hai voglia di alleviare lo stress di questi ultimi lunghi mesi di lavoro, per queste ferie considera di ricaricarti incontrando persone nuove o che già conosci.

Siamo animali sociali, stare in compagnia dà alla nostra vita un tempo di qualità, fatto di risate, di scambi di idee, di progetti futuri e magari di persone speciali che potrai conoscere proprio nei prossimi giorni.

 

9 - Ritrova la tua spiritualità

Le ferie sono anche quel momento dell’anno in cui è possibile ritrovare se stessi, quale modo migliore di farlo attraverso la spiritualità.

Che sia la religione che hai sempre seguito, che sia la voglia di provare qualcosa di nuovo come magari la meditazione buddista del Nam Myōhō Renge Kyō, che sia di abbracciare una diversa filosofia, prova in questi giorni in cui hai più tempo a ritrovare te stessa.

 

10 - Porta un libro con te

Prendendo in considerazione questo periodo della tua vita, in base anche a quello che stai cercando in questo momento, porta un libro con te, perditi nelle sue pagine giorno dopo giorno.

Nella mia vita ho imparato davvero tanto dai libri, più che a scuola, ci sono dei volumi a cui devo tanto, ho scritto un intero articolo su i libri che mi hanno cambiato la vita.

Cerca quindi qualcosa che possa darti le giuste conoscenze o quello di cui hai bisogno per queste ferie.

Il mio compagno di viaggio in questi giorni è The Power of Discipline di Daniel Walter, se hai voglia fammi sapere che libro porterai con te per questi giorni.

 

11 - Dedicati al tuo sogno di vita

La cosa che mi ha reso più felice nella vita è stata quella di decidere diversi anni fa di dedicarmi a quello che realmente volevo nella vita, cosa di cui ho parlato in Come cambiare vita.

Se il lavoro che stai facendo non ti piace,

se il percorso di studi che stai affrontando ti annoia da morire,

se hai un sogno che vuoi realizzare,

considera di utilizzare questi giorni di riposo per schiarirti le idee e per creare un piano d’azione che ti possa portare a cominciare a lavorare al tuo sogno di vita.

 

Ti auguro buone ferie.

A presto

Ho aspettato davvero tanto queste ferie.

È stato un lungo anno, ho dovuto lavorare più del solito perché ho cambiato compagnia lo scorso settembre e quindi non sono riuscito ad avere giorni di riposo fino alla fine dell’anno.

Veramente, ho aspettato davvero tanto queste ferie, nei giorni più difficili mi immaginavo di quando sarei arrivato a casa di mia madre a Roma per rilassarmi completamente.

 

E quel giorno è arrivato, sono partito di mattina presto dall’aeroporto London Heathrow con volo diretto per Roma-Fiumicino.

Il volo è andato molto bene, mi sono visto un film su Netflix e poi ho letto l’ultima mezz’ora.

Una volta arrivato all'aeroporto di Roma-Fiumicino, ho superato la frontiera elettronica scannerizzando il passaporto e poi sono salito sul treno regionale che mi ha portato vicino casa di mia madre.

Le ferie sono cominciate ma…

 

Se non viaggio verso qualche nuova direzione, passo il periodo di riposo a lavorare a qualche progetto personale, magari a programmare qualche nuovo software, o a non fare assolutamente nulla.

Ti posso dire che in entrambi i casi finisce che non mi riposo mai per bene, perché se passo troppe ore al computer, mi sembra quasi di lavorare, se invece me ne rimango sul divano a mangiare, leggere e guardare qualche serie, dopo un po’ divento apatico che non vedo l’ora di tornare in ufficio.

 

Questa volta voglio qualcosa di diverso, ho il desiderio di staccare la spina in vista di un nuovo anno dove ho l’ambizione di raggiungere nuovi ed importanti obiettivi per la mia vita.

Così ho deciso di mettere nero su bianco qualche linea guida per me stesso su come stacare dal lavoro, godendomi le ferie e riuscendo a ricaricare le energie come si deve.

Mi auguro che ci troverai qualche spunto interessante per te stessə, se hai voglia fammi anche sapere nei commenti come passerai le prossime vacanze.

Come staccare dal lavoro e godersi le ferie

 

1 - Mantieni uno stile di vita sano

Staccare dal lavoro significa rigenerare mente e corpo.

Mangiare a dismisura, bere ogni sera, rimanere seduto sul divano tutto il giorno e guardare serie TV sono delle azioni che ti faranno tornare a lavoro più stancə di prima.

Ci sta di dormire di più, di restare a casa per qualche giorno, di non fare nulla se è quello che ti senti, ma è importante mantenere uno stile di vita sano anche durante questi momenti, il modo migliore per rigenerare la mente e il corpo.

 

2 - Dedicati a qualcosa che ti piace

Amo scrivere, questo mi permette di staccare la spina dalle frenetiche giornate londinesi, così come mi permette di fare qualcosa che amo al di fuori del mio lavoro.

Durante il tempo libero mi piace poter dedicare ore di qualità a questa mia passione, non a caso sto mettendo nero su bianco questo articolo.

Che sia un’attività a cui già ti dedichi, o che sia qualcosa per la quale non hai mai tempo ma che hai sempre sognato di fare, per le prossime ferie, dedicati a qualcosa che ti piace veramente.

 

3 - Fai un viaggio

Ogni viaggio che ho fatto mi ha lasciato dentro qualcosa.

Ogni borgo, città e paese in cui ho messo piede mi ha lasciato un ricordo importante, qualcosa che vale la pena di scrivere o di raccontare.

Così voglio invitarti a fare forse la cosa più scontata ma piacevole nel prossimo periodo di riposo dal lavoro, dallo studio o comunque dalla tua vita di tutti i giorni, fai un viaggio.

Che sia un posto nuovo, che hai già visto, nel paese in cui ti trovi e fuori dai confini nazionali, prepara la valigia e mettiti in viaggio, ti aspetta una nuova avventura che mi piacerebbe conoscere nei commenti di questo articolo se ne avrai voglia.

 

4 - Visita un posto nuovo

Dedica il tuo tempo libero a visitare un posto nuovo, che sia un museo, una sagra, un evento a cui hai sempre pensato o che non hai mai preso in considerazione fino ad oggi.

Conoscere nuove realtà, anche nella stessa città in cui vivi, è un ottimo modo per passare le ferie in modo produttivo e piacevole.

 

5 - Dedicati ad una nuova attività

Se sei a corto di idee ma vuoi goderti le ferie, staccando la spina dal lavoro, considera di dedicarti ad una nuova attività, a qualcosa che non hai mai considerato fino ad ora, potresti scoprire di avere una passione nascosta.

 

6 - Stai all’aria aperta

Stare all’aria aperta, magari immersi nel verde, è uno dei migliori modi per ricaricarsi dalle lunghe giornate lavorative che ti sei lasciatə alle spalle.

Così, esci di casa, fai delle lunghe passeggiate nel verde o anche nella tua città, ti aiuteranno a svuotare la mente così come a riordinare le idee.

 

7 - Fai del volontariato

Fare del volontariato è un modo per fare del bene a chi ne ha bisogno, a noi stessi per la gratificazione che ne deriva, così come ci aiuta a conoscere persone nuove ed interessanti.

Considera per questo periodo di pausa dal lavoro di dedicarti a chi ne ha bisogno, se non sai da dove cominciare puoi fare una piccola ricerca sul web per capire le associazioni di volontariato che sono nella tua zona e che hanno bisogno del tuo aiuto.

 

Stress e lavoro: come ricaricarsi?

 

8 - Incontra persone nuove o che già conosci

Se hai voglia di alleviare lo stress di questi ultimi lunghi mesi di lavoro, per queste ferie considera di ricaricarti incontrando persone nuove o che già conosci.

Siamo animali sociali, stare in compagnia dà alla nostra vita un tempo di qualità, fatto di risate, di scambi di idee, di progetti futuri e magari di persone speciali che potrai conoscere proprio nei prossimi giorni.

 

9 - Ritrova la tua spiritualità

Le ferie sono anche quel momento dell’anno in cui è possibile ritrovare se stessi, quale modo migliore di farlo attraverso la spiritualità.

Che sia la religione che hai sempre seguito, che sia la voglia di provare qualcosa di nuovo come magari la meditazione buddista del Nam Myōhō Renge Kyō, che sia di abbracciare una diversa filosofia, prova in questi giorni in cui hai più tempo a ritrovare te stessə.

 

10 - Porta un libro con te

Prendendo in considerazione questo periodo della tua vita, in base anche a quello che stai cercando in questo momento, porta un libro con te, perditi nelle sue pagine giorno dopo giorno.

Nella mia vita ho imparato davvero tanto dai libri, più che a scuola, ci sono dei volumi a cui devo tanto, ho scritto un intero articolo su i libri che mi hanno cambiato la vita.

Cerca quindi qualcosa che possa darti le giuste conoscenze o quello di cui hai bisogno per queste ferie.

Il mio compagno di viaggio in questi giorni è The Power of Discipline di Daniel Walter, se hai voglia fammi sapere che libro porterai con te per questi giorni.

 

11 - Dedicati al tuo sogno di vita

La cosa che mi ha reso più felice nella vita è stata quella di decidere diversi anni fa di dedicarmi a quello che realmente volevo nella vita, cosa di cui ho parlato in Come cambiare vita.

Se il lavoro che stai facendo non ti piace,

se il percorso di studi che stai affrontando ti annoia da morire,

se hai un sogno che vuoi realizzare,

considera di utilizzare questi giorni di riposo per schiarirti le idee e per creare un piano d’azione che ti possa portare a cominciare a lavorare al tuo sogno di vita.

 

Ti auguro buone ferie.

A presto

Neilston Pad, Glasgow, nel Regno Unito

Lascia un commento

Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy

0 commenti